Staff

Silvia Gelati

1009809_10201801106493720_115770530_n

Nata a Parma, ha iniziato a studiare danza all’età di sei anni, sostenendo gli esami con il metodo R.A.D, sotto l’insegnamento di Francesco Frola e Lucia Giuffrida. Dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureata con Lode, nel Dicembre 2007, in Beni artistici Teatrali Cinematografici e dei Nuovi Media presso l’Università degli Studi di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia, con tesi di laurea sul “Ballo nell’opera a Parma”.

Ha studiato repertorio classico e ha partecipato a diverse rappresentazioni tra cui: “La bella addormentata”, “Lo schiaccianoci”, “Il lago dei cigni”, “Coppelia”, “Don Quixotte”.

Ha studiato danza jazz, con Shioban Law e Roberto Giuffrida, sostenendo esami ISTD e prendendo parte ad alcune rappresentazioni tra cui “Fame”, “Chorus Line”, “Saturday Night Fever”, “Contact”. Ha preso parte, all’interno della Compagnia “Il Balletto di Parma”, alle rappresentazioni di “Giselle” e “Fille mal gardée”. Ha partecipato alle produzioni “Imparolopera” del Teatro Regio di Parma (“Giselle”, “Aida”, “Il flauto magico”). Ha preso parte a numerosi concorsi di gruppo e nel 2003 ha vinto, al Concorso presso il Teatro Nuovo di Torino, la menzione speciale. Nel Novembre 2007, al teatro President di Piacenza, danza e crea le coreografie per la presentazione del cd “Voice of a Drop”, realizzato dalle New sisters per Africa Mission.

Ha partecipato a numerosi stages con ballerini di fama internazionale tra cui: Cynthia Harvey, Herida May, Mirta Pla, Shirley Grahme, Chiara Cattaneo, Pedro Sandiford, Kathryn Bradney, Igor Piovano, Lucia Nicolussi Perego, Matt Flint, Virgilio Pitzalis, Pompea Santoro.Dal 2003 ha iniziato ad insegnare presso Professione Danza.

Dal 2006 collabora come docente esperto esterno nel Progetto Offerta Formativa, presso il Liceo Classico “G.D. Romagnosi” di Parma, tenendo corsi come “Arte e Danza”, “La Danza nel cinema”, “Let’s musical Romagnosi” dirigendo numerosi spettacoli per la rassegna Scuoleinscena.

Dal 2007 gestisce i corsi di danza classica presso il circolo Punto Blu di Monticelli Terme (Pr), dove vengono sostenuti annualmente dagli allievi gli esami della Royal Academy of Dance.

Nel settembre 2008 si iscrive al CBTS, corso insegnanti professionisti della Royal Academy of Dancing, concludendolo con successo nel settembre 2010.

 Daniele Parlapiano

578682_3511138191483_144394634_n 2

Ha ottenuto il diploma di insegnante di danza presso la Royal Academy of Dancing, dopo aver frequentato il corso CBTS della durata di due anni, durante i quali ha partecipato ad altrettanti seminari didattici con la M. Renata Justino.

Laureato in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Parma.

Ha ottenuto il diploma in danza classica, danza di carattere e repertorio, presso l’accademia dell’Associazione Balletto Classico di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu di Reggio Emilia. Durante il ciclo di studi ha avuto modo di conoscere e approfondire il metodo russo della danza classica, danza di ca- rattere, passo a due, teoria del balletto e teoria musicale e di partecipare a diversi spettacoli della scuola e della compagnia, che l’hanno visto impegnato in coreografie classiche, neo-classiche e di carattere, tra le quali Don Chisciotte, Coppelia, Sagra della primavera, Anafura, Nostalgia, Lago dei cigni, Raimonda, con coreografie del M. Marinel Stefanescu.

Tra le ultime esperienze lavorative, nel 2013 è stato insegnante presso la scuola STED di Modena diretta da M. Sonia Serafini e presso il Punto Blu di Monticelli (PR) collaborando con la M. Silvia Gelati.

Negli anni 2008-2012 è insegnante di balletto classico presso “Professione Danza Parma” e “Professione Musical Italia” dei M. Lucia Giuffrida e Frola Francesco.

Dal 2007 al 2011 è insegnante di balletto classico presso Accademia Danza Classica della M. Marina Finozzi (Modena) impegnandosi, tra l’altro, nell’organizzazione di laboratori di approfondimento e aggiornamento sull’insegnamento della danza classica, rivolti ai direttori delle scuole di danza di Modena e provincia.

Ha organizzato e gestito stage di danza classica presso la scuola “Linea Club” della M. Carla Giacani (Jesi – AN), creando alcune coreografie, ed è stato insegnante di balletto classico presso l’Associazione Progetto Danza del M. Michele Merola (Reggio Emilia-Guastalla).

Negli anni dal 2003 al 2006 è stato:

– Ballerino presso la Compagnia Nuova Euroballetto (Roma) diretta dal M. Generoso Marco Realino, partecipando come solista agli spettacoli: Meflanco, Chorus tango, La buona novella e La leggenda dei Beat (coreografie del M. Marco Realino);

– Ballerino presso la Compagnia Nazionale del Balletto (Roma) diretta dal M. Tuccio Rigano, partecipando agli spettacoli Carmen e Bolero (coreografie del M. Tuccio Rigano) ed il Bolero del M. Maurice Bejart con la partecipazione di Grazia Galante nel ruolo di prima ballerina protagonista.

– In questi anni ha inoltre continuato ad approfondire gli studi con diversi maestri tra cui: Vinicio Mainini, Cristina Menconi, Fabio Garau, Cristina Amodio, Stepkine, Stoyanov, Alosa, Litinov, Alessandro Molin.

Continua costantemente ad aggiornarsi e ad approfondire le sue conoscenze di balletto, con diversi maestri conosciuti negli anni di studio e insegnamento.

Barbara Guareschi

1380820_10202455246527517_1597495235_n

Contemporaneamente agli studi accademici (maturità linguistica conseguita presso il liceo G. Marconi di Parma) coltiva la sua passione per la ginnastica artistica, praticata fino all’ adolescenza e per la danza. Si avvicina allo studio della danza con mentalità aperta affrontando stili tra loro molto diversi: dal classico al moderno, dal contemporaneo all’hip-hop rivelando sin da subito una notevole versatilità. Ne è dimostrazione la borsa di studio conseguita nel 1999 presso lo IALS di Roma.

La sua formazione annovera molti maestri italiani e stranieri: per la danza hip-hop: Gus Bembery, Luam, Lyle Beniga, Misha Gabriel, Dante Harper, Kevin Maher, David Azama, Kris, Marisa Ragazzo, Omid Ighani, Caterina Felicioni, Sonia Bianchi, Daniele Baldi; per la danza moderna-jazz: Daniele Ziglioli, Mauro Astolfi, Daniel Tinazzi, Virgilio Pitzalis, Fabrizio Monteverde, Mia Micheals, Cristopher Huggins, Oliver Steele; per la danza contemporanea: Carolyn Carlson, Bruno Collinet, Eugenio De Mello, Daniele Albanese.

Come danzatrice partecipa a numerosi concorsi: concorso hip-hop di Vigevano 2002 – 1° posto; finalista nei concorsi hip-hop “Cruisin’”2000-2001; finalista nel concorso coreografico di Treviso 2003.

Danza come ospite insieme alla compagnia di teatro in danza Astratti Contatti di Milano presso il concorso Villa Strozzi di Firenze; per il CONGRESSO MONDIALE DELLA SALSA (palavobis-Milano)- 2003; per la rassegna URBAN MOOD presso il teatro Greco di Milano.

Nel 2004 collabora con la compagnia hip-hop “SWOOSHLAB” di Zurigo con cui partecipa a numerosi ed importanti eventi in Europa tra cui: NOTTE DELLA DANZA evento di SUPERSTUDIOPIU’ – Milano; OSTIA HIP-HOP FESTIVAL – Roma 2004.

Danzatrice per il progetto NIKEWOMEN presso SUPERSTUDIOPIU’ – Milano; danzatrice per il video musicale “i was a ye-ye girl” del progetto DOIN’ TIME; danzatrice per lo STUDIO FESTI in occasione del Capodanno in piazza Garibaldi – Parma 2007; danzatrice nello spettacolo “PERIKARYON” diretto da Sonia Bianchi presentato al festival del Ticino Varese-maggio 2007; alla rassegna EUROPATEATRI Parma– estate 2008; alla rassegna PUROSANGUE presso il Teatro Franco Parenti di Milano diretta da Susanna Beltrami e Luciana Savignano.

Nel 2010 è danzatrice-mimo per lo spettacolo EDO della compagnia TeatherBrush di Davide Bello.

Dal 2002 la sua attività consiste prevalentemente nell’insegnamento. A Parma ha lavorato per la scuola JAZZ DANCE STUDIO; attualmente insegna hip hop per il centro studi danza SPAZIO OTTOQUATTRO; l’associazione CREA di Rubiera; la scuola “G.Verdi” di Brescello. Si avvicina all’insegnamento del Modern collaborando con la scuola di danza Dryade di Reggio Emilia e presso la scuola Dance Studio di Chiara Alinovi. Dal 2016 entra a far parte dello staff di START-DANZA E MOVIMENTO.

IL MIO STILE PARTE DALL’HIP HOP PER FONDERSI CON LA DANZA. UNO STILE ESSENZIALE MA D’EFFETTO CHE COMBINA L’ENERGIA DELL HIP HOP CON LA PUREZZA DEL MOVIMENTO. POTENZA E ELEGANZA SI FONDONO CON LA MUSICA.